Regione Veneto

ROSSO D'INVERNO CONCORSO LETTERARIO 5. EDIZIONE | CLASSIFICA

Pubblicata il 28/01/2019

Federico Bagni di Rovellasca (Como) con il racconto “DIECI MINUTI” e Alice Codato di Scorzè (Venezia) con il racconto “L’ULTIMA TAPPA” sono i vincitori nelle categorie adulti e under 18 della quinta edizione del concorso letterario nazionale “Rosso d’Inverno”, organizzato dal Comune di Casier.
A Tatiana Santin di Miane (Treviso) con il racconto “UNA CASSETTA DA LUSTRASCARPE E…DINTORNI  l’assegnazione del premio speciale in memoria di Francesca Rago.
La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 26 gennaio 2019 presso la tensostruttura della 33. Festa del radicchio di Dosson di Casier alla presenza di una folte cornice di pubblico.
La giuria, presieduta dal giornalista e scrittore Pierluigi Tamborini e composta da Daniela Barzan, presidentessa dell’Associazione Selaluna, dall’ ex sindaco di Casier Daniela Marzullo, dalla giornalista Rai Patrizia Giustarini e dal prof. Gianfranco Casaro, ha inoltre premiato i seguenti racconti: “CORRENDO SUI RICORDI” di Claudia Giuliato di Casale sul Sile (Treviso) (2. Posto adulti), “DOMANI MATTINA” di Maurizio Comanducci di Aguscello (Ferrara) (3. Posto adulti), “OLTRE IL BOSCO” di Erica Truglio di Paternò (Catania) (2. Posto under 18) e “L’ARTISTA CHE GUARDAVA L’ORIZZONTE” di Gioia Baccan di Villadose (Rovigo) (3. Posto under 18). Una segnalazione di merito inoltre è andata ai racconti “IL FOLLE VOLO” di Diego Inghilleri di Sesto San Giovanni (Milano) e “FUOCO ALLE POLVERI” di Anna Di Giusto di Firenze.
torna all'inizio del contenuto