Comune di Casier

Amicizia con Chianni

Non potevano immaginare Angelo Tonet (detto l’Orso) di Biancade e Bruno Niccolai di Chianni a distanza di trent’anni del loro primo occasionale incontro la rete di amicizia e scambi tra le due comunità, quella di Casier da una parte e quella di Chianni dall’altra, si sarebbe così ampliata e rinsaldata.
Coinvolge infatti un numero crescente di persone e associazioni con un ricco scambio di presenze e manifestazioni nelle due realtà. Il ripetersi di gite, di incontri, in occasione di manifestazioni alla fine non poteva non coinvolgere le Amministrazioni di Chianni e Casier che si sono prodigate e si dedicano tutt’ora per rendere sempre più qualificate e interessanti le occasioni di incontro.
Da alcuni anni l’Associazione dei Produttori del Radicchio di Dosson propone una serata di degustazione del prodotto tipico “il fiore che si mangia” nell’ambito della Sagra del Cinghiale di Chianni; tale sodalizio si rinnova in una serata dedicata al cinghiale presso la tradizionale Festa del Radicchio Rosso. Questi appuntamenti sono stati chiamati simpaticamente “Re Spadone” (il radicchio rosso) incontra il “Signore della macchia” (il cinghiale di Chianni).
Questi appuntamenti rappresentano un’occasione di incontro che vanno al di là dell’aspetto enogastronomico, e sono accomunate da una tenace e puntigliosa valorizzazione delle tradizioni e cultura popolare che questi “frutti dell’inverno” rappresentano nei rispettivi ambiti territoriali.